Bali

 
 

Spiritualità, bellezza e serenità. Soprannominata "l'isola degli dei", benvenuti in un vero paradiso terrestre. Gioiello dell'Indonesia, Bali attrae i viaggiatori tanto per la sua bellezza naturale quanto per le sue vestigia sacre e culturali. La religione fa parte della vita quotidiana di questi abitanti dove l'induismo è la religione più presente. 

1. Presentazione generale di Bali

L'isola più turistica dell'Indonesia, famosa per la sua bellezza tra paesaggi verdi e spot per immersioni e surf. L'isola ha molte spiagge e risaie ma anche due vulcani: il monte Batur e il monte Agung, oltre a laghi.

2. A proposito di Bali

Bali ha la particolarità di essere l'unica isola dell'Indonesia occidentale dove la popolazione non ha abbandonato l'induismo per una religione monoteista. Il 93% dei balinesi si dichiara induista.

3. Quando andare a Bali

- Stagione secca: da maggio a ottobre. Non impedisce qualche giorno di pioggia qua e là. Evita le orde di turisti preferendo Bali a maggio, settembre o ottobre. Detto questo, non sarai solo.
- Stagione delle piogge: da novembre ad aprile.
 
Ubud Bali

4. Cosa fare a Bali?

Penisola di Bukit, Ubud, Monte Batur, Lago Bratan, Parco nazionale Bali Barat, Isola di Menjangan, Sidemen, Monte Agung, Amed, Tampaxiring, Jatiluwih, Munduk, Nusa Penida e Lembongan.
 
* Le spiagge di Bali
- Da Tuban a spiaggia di Echo: si estende per 12 km a nord-est dall'aeroporto fino alla spiaggia di Pererenan, questa è la spiaggia che ha reso famosa l'isola di Bali. Questo parco giochi poliedrico sedurrà un vasto pubblico: surfisti, famiglie, gente alla moda, solitaria, festaiola ...
 
- Spiagge di Bukit: molte scogliere sulla costa occidentale della penisola di Bukit riparano piccole insenature di sabbia bianca. Raggiungere queste spiagge può essere difficile ma la vista degli spot di surf, dei piccoli warung di bambù e dell'acqua è sublime.
 
- Spiagge della costa orientale: questa vasta mezzaluna di sabbia nera vulcanica dalle pendici del Gunnung Agung si estende dal nord di Sanur lungo l'intera costa orientale di Bali. Alcune spiagge sono deserte, altre frequentate dai surfisti. Ma ce ne sono molti altri dove puoi scoprire templi e autentici pezzi di vita balinese.
 
- Spiagge delle Isole Gili: Che si tratti di Trawangan, Meno o Air, la costa delle Isole Gili è orlata da bellissime spiagge. Potrai osservarli, fare snorkeling o semplicemente passeggiare.

5. Trasporti a Bali

Il trasporto pubblico è il punto nero di Bali. In effetti, su un'isola così sviluppata dal punto di vista turistico, il trasporto pubblico è molto inaffidabile. Inoltre, bemo e taxi hanno spesso prezzi esotici! E dall'apertura del credito, tutti possiedono uno scooter o un'auto. Di conseguenza, il trasporto pubblico sta diventando più scarso e il traffico stradale è in costante aumento. È un inferno, e non puoi parcheggiare e nemmeno andare in giro... Velocità media in auto: 13 km/h! Anche l'autostrada a pedaggio tra Sanur e Nusa Dua non è in grado di arginare gli ingorghi.

Clicca sulle foto per discovere le destinazioni e le attivita’ dettagliate
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#